Ti hanno detto che Facebook ti porterà clienti? Non è vero, a meno che…

Noto sempre con grande piacere il fatto che quasi tutti i ristoranti hanno oggi la loro pagina Facebook.

Noto però con meno soddisfazione che questa pagina è perlopiù abbandonata a se stessa.

Per fortuna ci sono parecchi locali che, invece, hanno capito come si gestisce una pagina Facebook.

Ma il motivo per cui la maggior parte dei proprietari di ristorante si arrende subito e abbandona quella pagina aperta con tanto entusiasmo, perché hanno letto che: “con Facebook si possono avere grandi risultati gratis!” è che… i risultati non arrivano affatto!

E non arrivano per due motivi:

  1. Perché la pagina non viene gestita nel modo corretto;
  2. Perché Facebook NON ti porta neanche un cliente, se non sai come fare.

Immagino che il punto 2. può, in qualche modo, turbarti, perché va contro le convinzioni che ormai hai interiorizzato da tempo, ma ti spiegherò meglio, nel corso dell’articolo, come si può usare davvero Facebook per trovare nuovi clienti per il tuo ristorante.

Cominciamo quindi a spiegare come va gestita la pagina Facebook di un ristorante.

Innanzitutto, ciò che NON devi fare, ossia: abbandonarla a se stessa!

Già perché in genere la si apre con tanto entusiasmo, anche perché è gratis, e si spera che dopo aver postato qualche immagine del locale e qualche portata, accada qualcosa. E invece non accade niente.

Siccome non succede niente, la si abbandona inesorabilmente, ad eccezion fatta per la pubblicazione dei post relativi alla cena di capodanno o al pranzo di ferragosto.

La pagina Facebook deve essere coltivata con attenzione e deve essere arricchita di contenuti in modo costante!

Quello che forse non sai è che non è importante il numero di “mi piace” che ottieni ma ciò che conta davvero è la capacità, da parte della tua pagina, di creare interazioni.

Ci sono pagine con pochi “mi piace” che però generano un sacco di “viralità”. I loro contenuti vengono condivisi, commentati e diffusi su Facebook, generando interesse da parte dei fan e non solo.

Pertanto, il tuo obiettivo deve essere:

  1. Convincere i tuoi clienti a mettere “mi piace” alla pagina del tuo locale;
  2. Interagire con loro con costanza;
  3. Postare contenuti utili e interessanti per i tuoi fans.

Devi quindi cercare di convincere i tuoi clienti a mettere “mi piace” alla tua pagina e questa non è un’affermazione banale come può sembrare. Non invitare a mettere “mi piace” amici e parenti. Questa è una logica sbagliata. Devi usare Facebook per tenere legati a te quelli che sono realmente i tuoi clienti o i tuoi potenziali clienti (persone che magari leggeranno i tuoi post perché condivisi da loro amici che sono però tuoi clienti).

In questo modo saprai di parlare con persone che ti conoscono già. Che sono già stati da te.

Quando io vedo un post sulla mia bacheca di Facebook di un ristorante che non conosco, non ne sono attirato. Se, invece, vedo il post di un ristorante del quale sono cliente presto attenzione, pensando di poterci trovare qualcosa di interessante. E comunque, suscitando lo stesso effetto che suscita il post di un mio vero amico su Facebook piuttosto che quello di una persona alla quale, chissà perché, ho concesso l’amicizia, ma della cui esistenza, in realtà, mi importa poco.

Interagire con costanza significa, appunto, scrivere e pubblicare contenuti sempre.

Cosa puoi pubblicare sulla tua pagina Facebook?

Potresti pubblicare le foto delle tue portate. Le foto di alcune serate particolarmente riuscite. Le foto di eventuali VIP o persone conosciute che sono venute a farti visita. Le recensioni positive che hai ricevuto su TripAdvisor. Dare visibilità ad iniziative speciali, eventi e promozioni.

Tutte queste cose generano interesse e attenzione da parte dei tuoi vecchi clienti che così, vedendo questi contenuti, potranno essere incentivati a tornare nel tuo ristorante.

 

Prima di leggere il resto del post, che ne dici di cliccare sul pulsante qui sotto per ripagare il mio impegno? Grazie mille davvero!

 

Ma non finisce qui.

Perché se fosse così semplice, allora tutti i ristoranti trarrebbero vantaggio dalle loro pagine Facebook e, invece, questo non accade.

Come spiego nel mio ebook: “Facebook Vincente per il tuo Ristorante“, l’unico eBook che ti insegna a creare, da zero, delle campagne Facebook vincenti per il tuo ristorante, Facebook può diventare uno strumento formidabile per trovare nuovi clienti per il tuo ristorante.

Nei ristoranti per i quali gestisco le strategie di marketing riesco a generare degli incrementi di fatturato nell’ordine del 30-40% già dopo i primi tre mesi grazie a delle campagne su Facebook.

Per farlo sfrutto le potenzialità davvero fantastiche di Facebook nell’attirare potenziali clienti.

Facebook, infatti, se utilizzato nel modo giusto, ti consente di:

  • far conoscere una tua promozione;
  • far leggere i tuoi post;
  • raccogliere i dati (email e numero di telefono);
  • convincere a effettuare una prenotazione;

di tutti i potenziali tali che vivono nella tua città o nel tuo quartiere o quelli che vi transitano per motivi professionali o turistici o anche che hanno determinati interessi.

Ti assicuro che uno strumento per attirare nuovi clienti così potente non è mai esistito nella storia del commercio! Neanche la televisione ha la stessa potenza, soprattutto a causa dei costi talmente elevati da non essere sostenibili per chi è proprietario di un ristorante.

Se pensi dunque di poter trovare nuovi clienti grazie a Facebook, semplicemente aprendo la pagina del tuo ristorante e postando un paio di foto del tuo locale, come qualcuno ti ha raccontato, allora andrai incontro a grandi delusioni.

SE INVECE VUOI ANCHE TU IMPARARE A TROVARE DAVVERO NUOVI CLIENTI SU FACEBOOK PER IL TUO RISTORANTE, SCARICA E LEGGI IL MIO EBOOK

Facebook Vincente per il tuo Ristorante, l’unico eBook che ti insegna a creare, da zero, delle campagne Facebook vincenti per il tuo ristorante.

 

Facebook per ristoranti

 

Commenti

  1. Paolo dice

    Esatto , io la uso così , tra il mio profilo personale ( che comunque è dedicato quasi interamente al ristorante ) la pagina del ristorante, il gruppo del ristorante, ho circa 15 mila contatti; e all anno acquisto circa 1000 clienti nuovi tra i social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *