Location per matrimoni, ma anche ristorante, ma anche locanda, ma anche vendita prodotti tipici (podcast)

ads17

Un ristorante, in una splendida location che, infatti, viene utilizzata principalmente per i matrimoni.

Ma, a causa di errori passati, si organizzano sempre meno matrimoni e cerimonie.

Così, la proprietà ha deciso di aprire ANCHE una locanda. Le cose non vanno male ma i clienti sono ancora pochi.

Allora, è stato aperto ANCHE un punto vendita, online, di prodotti tipici del territorio.

Ovviamente, questo ristorante ha un problema di focalizzazione.

Di fronte ai problemi, qual è stata la soluzione adottata?

Quella di fare anche altro.

Quando, invece, andava fatto proprio il contrario.

Ne parliamo in questa nuova puntata del podcast Ricetta Vincente.

Ascolta la puntata da qui:

[Continua…]

10 regole per avere un ristorante di successo (le ultime le ignori sicuramente)

10regole

In un’epoca di trasmissioni televisive su chef, cuochi, ristoranti famosi o da incubo ma, soprattutto, di grande attenzione mediatica nei confronti del mondo della ristorazione, si vive un paradosso incredibile:

i ristoranti aprono a migliaia, ma chiudono in numero ancor superiore.

E non finisce qui: ci sono ristoranti aperti da decenni che prosperano nonostante la crisi e la concorrenza e ce ne sono molti altri, spesso aperti da persone poco esperte, che chiudono dopo pochi mesi. Infine, ci sono ristoranti che sono aperti da decenni ma che ora proprio non ce la fanno più ad andare avanti.

In questo articolo ti riassumo le 10 regole per avere un ristorante di successo. Leggile con attenzione anche se, alcune, possono sembrarti scontate. Chiediti sempre: le sto seguendo tutte DAVVERO? Dove posso migliorare?

[Continua…]

Come rilanciare un ristorante e portarlo al successo. Il post definitivo per far decollare il tuo ristorante

tavolivuoti

Secondo i dati della Confesercenti, nel 2015 ci sono state 65.824 chiusure di ristoranti e bar e solo 36.757 aperture e questo dato ci dice che…

ALT!

No, in questo lungo post non ti parlerò di dati che puoi trovare ovunque e non cercherò di indorarti la pillola dicendoti che prima o poi la crisi finirà e tu potrai tornare a vivere la tua professione di ristoratore in modo sereno e soddisfacente, seppur molto faticosa.

No, le cose non stanno così.

Se non ti deciderai, finalmente, a rivoltare come un calzino il tuo locale, il prossimo a tirare giù le serrande potresti essere tu.

E’ brutta, messa così?

Forse, però siccome gli italiani sanno tirare fuori il meglio di sé solo quando si sentono con l’acqua alla gola, ho dovuto seguire una precisa regola del marketing, che dice di:

individuare un problema, renderlo il più spaventoso e terribile possibile e poi fornire una soluzione“.

Bene, se non ti sei offeso, la smetto qui con lo “spavento” e inizio a spiegarti ciò che devi fare per:

rilanciare, o aprire per la prima volta, un ristorante, fino a trasformarlo in un locale di successo.

Partiamo dall’inizio, e facciamolo rispondendo ad una domanda:

[Continua…]